Il licenziamento c.d. economico intimato durante il periodo di blocco dei licenziamenti, secondo una recente sentenza del Tribunale di Roma, è nullo, se il datore di lavoro non fornisce la prova della cessazione definitiva dell’attività di impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 4 =

Torna su